Salute ed Alimentazione novità ISO 22000

Aggiornamento della Norma ISO 22000

Riprendiamoci la Salute iniziando dalla Tavola e dagli Alimenti.
Settembre mese della Salute Alimentare: con la UNI EN ISO 22000, BRC e IFS dal Contadino alla Tavola
Stanchi dei continui soprusi sulla nostra Salute e sulle nostre Tavole finalmente uno Standard Internazionale aggiornato a tutela dei cittadini che sempre più sono sensibili al concetto di Alimentazione.
La Norma UNI EN ISO 22000, applicata dal 2005, rivede la propria struttura per identificare correttamente i Prodotti AgroAlimentari che arrivano sulle nostre Tavole con Settembre  2014.
La Certificazione Internazionale del Settore Agro-Alimentare ISO 22000, volontaria come la ISO 9001,  sarà aggiornata a partire da Settembre 2014 e sarà revisionata in modo strutturale.
Lo standard garantisce la sicurezza agroalimentare sulla base di elementi quali:

  • la metodologia HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points)
    • all’analisi dei pericoli e dei punti critici
    • alla gestione dei punti critici
  • la comunicazione interattiva tra cliente e fornitore
  • la gestione del sistema ISO 22000
  • l’adozione degli schemi di buone pratiche di preparazione alimenti secondo:
    • strumenti di Gestione del rischio (Codex Alimentarius)
    • direttive dell’OMS: Organizzazione Mondiale della Sanità

Le modifiche interessano vari aspetti e in particolare verrà puntualizzata l’Analisi del Rischio per la valutazione del rischio Alimentare e quindi della tutela dei consumatori. Altra modifica riguarda il dettaglio e precisazione delle fasi di validazione dei processi relativi alla catena del Freddo e agli abusi Termici ineliminabili.
Anche la Norma ISO 9001:2015 è aggiornata mutuando alcuni concetti della HACCP in particolare l’analisi dei punti critici.

Per richiedere ulteriori informazioni scrivete a consulenza@dieffe.com