Durata e validità della formazione in materia di sicurezza sul lavoro

Ogni tipologia di corso di formazione  in materia di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro ( D.Lgs 81/08)  ha una durata  stabilita ed  un relativo un aggiornamento specifico ( per questi ultimi ci possono essere diverse modalità di erogazione come per esempio, in aula o in e-learning).

Principali corsi e la loro durata:

-Formazione Sicurezza per i lavoratori: i lavoratori devono frequentare un Corso di Formazione Sicurezza per Lavoratori composto da una Formazione Generale ( 4 ore) e una Formazione Specifica (di 4, 8 o 12 ore a seconda della mansione e del codice Ateco dell’attività). E’ previsto un corso di aggiornamento di 6 ore ogni 5 anni.

Formazione per addetti alla Squadra di Emergenza Antincendio: la formazione prevede 4 ore di formazione per Rischio Basso ed 8 ore per Rischio Medio ( 16 ore per il Rischio Alto con esame dai Vigili del Fuoco).

Per il rischio basso è consigliato il rinnovo ogni 3 anni; aggiornamento di 2 ore, per il rischio medio di 5 ore e per il rischio elevato di 8 ore. 

Formazione per addetti alla Squadra di Primo Soccorso: Obbligatorio aggiornamento ogni 3 anni di 4 ore per gli addetti appartenenti al Gruppo B-C e di 6 ore per gli addetti del Gruppo A.

Formazione aggiuntiva per il Preposto: 8 ore di corso, aggiornamento di 6 ore ogni 5 anni.

Formazione per il Dirigente; 16 ore di formazione, 6 di aggiornamento ogni 5 anni.

Formazione per i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS): il lavoratore eletto come Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza dagli altri lavoratori deve effettuare un  un corso di 32 ore che richiede un aggiornamento annuale di 4 ore per le aziende con meno di 50 dipendenti e di 8 ore per le aziende con più di 50 dipendenti.

Formazione per RSPP Datori di Lavoro: corso di formazione obbligatorio per i datori di lavoro che decidono di assumersi in prima persona il ruolo di Responsabile del Servizio di Protezione e Prevenzione.E’ comunque possibile  delegare questo ruolo ad una figura di un’azienda esterna ( scelta consigliata). 

Tale formazione ha una durata variabile in base al rischio specifico dell’azienda (indicato attraverso il Codice Ateco). La scadenza di tale corso è quinquennale e l’aggiornamento è di 6 ore (rischio basso), 10 ore (rischio medio) o 14 ore (rischio elevato).

Importante sottolineare che  se l’aggiornamento non viene effettuato entro la data di scadenza, gli attestati perdono di validità e il lavoratore non sarà più nelle condizioni di poter svolgere la propria mansione fino a quando non avrà effettuato il corso di aggiornamento.

Per questo è sempre utile oltre che necessario, affidarsi ad un professionista per la corretta gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro, scadenzario della formazione compreso.

Affidati ad un partner autorevole. Per maggiori info: info@polesconsulting.it o 499865033