La Sicurezza negli ambienti di lavoro: i fondamentali

Il D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i è il Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro. La normativa è rivolta a tutte le attività sia pubbliche che private. Ogni azienda che abbia almeno un dipendente nel proprio organico deve necessariamente prevedere una politica di informazione ed informazione sulla sicurezza aziendale e provvedere alla sua corretta realizzazione.

La figura del lavoratore è definita come “la persona che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un’attività lavorativa nell’ambito dell’organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione, esclusi gli addetti ai servizi domestici e familiari.”

Il datore di lavoro è il responsabile anche penalmente di quanto succede in azienda durante l’attività lavorativa ed ha il dovere di controllare tutte le figure della sicurezza compresi i lavoratori allo scopo di evitare spiacevoli incidenti o malattie professionali. A tal fine è necessario che gli ambienti siano dotati di strumentazioni a norma e che ai lavoratori siano siano stati consegnati dispositivi di protezione individuale adeguati.

Fondamentale è la stesura del DVR (Documento di valutazione dei rischi), un testo che consiste in una radiografia dell’azienda in cui vengono evidenziati tutti i possibili rischi presenti e che contiene le procedure necessarie ad attuare soddisfacenti misure di prevenzione e protezione fornendo anche indicazioni circa i ruoli di chi deve realizzarle, sorvegliarle, mantenerle ed implementarle.
Le figure che coordinano, vigilano e garantiscono che venga preservata la sicurezza sul lavoro sono:
Il Datore di Lavoro (DL);
Il Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione (R S P P);
Il Rappresentante Lavoratori Sicurezza (RLS);
Il Medico Competente (MC);
Il Lavoratore;
Addetti Antincendio e Primo Soccorso;
Dirigenti e Preposti.

Tutti i diritti ed i doveri di queste figure sono riportati nel D.Lgs 81/08.

Le numerose sfaccettature della normativa e le ampie casistiche dei rischi legati agli ambienti lavorativi hanno portato alla nascita di figure professionali di consulenza che hanno il compito di affiancare il datore di lavoro nell’ osservare tutti gli adempimenti necessari ad ottemperare agli obblighi di legge in materia di sicurezza negli ambienti di lavoro.

Per maggiori informazioni contattaci a info@polesconsulting.it ed uno dei nostri consulenti ti contatterà al più presto.