Valutazione rischio sismico

(D.Lgs. 81/08)

CHIEDI DI ESSERE RICONTATTATO GRATUITAMENTE

    Per gli Organi di Vigilanza, il rischio sismico è considerato un ulteriore fattore da considerare nella valutazione del rischio ai sensi degli artt. 17 c.1 e 63 c.1. del D.Lgs 81/08 poichè rientra fra gli adempimenti del Datore di Lavoro ex art. 17 comma 1 del D.Lgs 81/08, il quale “deve effettuare la valutazione di tutti i rischi”, ed ex punto 1.1.1 dell’allegato IV dello stesso Decreto, “Gli edifici che ospitano i luoghi di lavoro o qualunque altra opera e struttura presente nel luogo di lavoro devono essere stabili e possedere una solidità che corrisponda al loro tipo d’impiego ed alle caratteristiche ambientali”.

    I nostri  tecnici sono dotati delle competenze e della strumentazione necessaria per effettuare la valutazione.