Valutazione rischio rumore

(Capo II, Titolo VII del D.Lgs. 81/2008)

CHIEDI DI ESSERE RICONTATTATO GRATUITAMENTE

    La valutazione del rischio rumore rientra negli obblighi del Datore di lavoro e va riportata all’interno del DVR (Dichiarazione di Valutazione dei Rischi) .Un’alta esposizione al rumore può causare gravi danni e comportare malattie professionali come ipoacusia e sordità.Il tecnico effettuerà i rilievi con apposito fonometro e procederà alla stesura della valutazione.La valutazione andrà aggiornata ogni quattro anni o in caso di modifiche sostanziali delle condizioni di lavoro.