(Art.15 comma 1 lettera u)

Piani emergenza evacuazione, planimetrie emergenza

CHIEDI DI ESSERE RICONTATTATO GRATUITAMENTE

    Il D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. individua anche “le misure di emergenza da attuare in caso di primo soccorso, di lotta antincendio, di evacuazione dei lavoratori e di pericolo grave e immediato”. La normativa di riferimento è il DM 10/03/1998, che prevede per le aziende con più di 10 lavoratori o per qualsiasi azienda soggetta a CPI la redazione di un Piano per la gestione delle emergenze.Il piano deve prendere in considerazione tutti gli scenari possibili di incendio ed organizzare un sistema di azioni di risposta che i lavoratori e i soccorritori esterni metteranno in campo per fronteggiare l’evento in atto.

    Per tutte le attività produttive  inoltre,(fabbriche, uffici, impianti, pubblica amministrazione, ecc.) è prevista la presenza di una Planimetria di emergenza ed evacuazione (D. Lgs. 81/08, art. 43 e DM 10/03/98, art. 5), che viene  redatta contestualmente al Piano di emergenza ed evacuazione .Ogni struttura deve avere affiggere  le planimetrie per l’evacuazione dell’edificio.