Formazione D.Lgs 81/08

Corso per Addetti ai Lavori in Spazi Confinati

(Art. 37 e 66 del D.Lgs 81/08 e DPR 177/2011)

CHIEDI DI ESSERE RICONTATTATO GRATUITAMENTE

    IL CORSO

    Il D.P.R. 177/2011, indica i criteri per la qualificazione delle imprese che operano in spazi confinati o ambienti con sospetto inquinamento e regolamenta la formazione, l’addestramento e l’esperienza degli addetti ai lavori in spazi confinati.

    Durata del corso: 8 ore, aggiornamento di 4 ore previsto ogni 5 anni.

    Il D.Lgs. 81/2008 impone l’obbligo di informazione, formazione e addestramento di tutto il personale
    impiegato in attività lavorative in ambienti sospetti di inquinamento o confinati.

    PROGRAMMA

    1.MODULO GIURIDICO:

    Legislazione generale e normativa di riferimento; Normativa specifica D.P.R.177 del 14 settembre 2011; Analisi di alcuni incidenti ed infortuni legati agli spazi confinati; Le misure di prevenzione e le procedure di base per l’ingresso nel luogo confinato e per l’organizzazione del lavoro.

    2.MODULO TECNICO:

    Definizione ed identificazione di spazio confinato; Analisi dei rischi per la salute (anossia, gas, fumi, vapori tossici, polveri, ecc..) e per la sicurezza (incendio, esplosione, caduta dall´alto, claustrofobia, uso di apparecchi elettrici); Strumenti e metodi per individuare la presenza di sostanze pericolose e i possibili mezzi di protezione – DPI; Individuazione delle misure organizzative, di prevenzione e di protezione; La strumentazione per l’analisi dell’atmosfera presente nello spazio confinato; Analisi di incidenti e infortuni.

    3.MODULO DI ADDESTRAMENTO:

    Procedure di ingresso e di uscita standard; Gestione di un’emergenza e procedure operative da seguire in caso di incendio ed esplosione; Simulazione di Intervento in emergenza: soccorso e recupero di un infortunato (incosciente); Utilizzo di DPI III categoria; Impiego degli strumenti di rilevazione qualità e quantità dell´aria e di attrezzature specifiche (quali treppiedi, scale, ventilatori, ecc.).